Vinsanto del Chianti Classico DOC

Vinsanto del Chianti
Classico

DOC

Abbinamenti Gastronomici

Se a dominare  l’espressione del Vinsanto è l’approccio “crepuscolare”, sia nei profumi di frutta secca che nella dinamica al gusto delicatamente ossidativa, altrettanto particolare ed emozionante è il campo dei possibili abbinamenti.

 

A partire dal provocante utilizzo come aperitivo, servito molto freddo e nelle annate relativamente contenute in residuo zuccherino per continuare con l’insolito proposta con l’antipasto su crostini con patè di fegato, questo Vinsanto trova la sua più classica e godibile collocazione con la pasticceria secca, con cui condivide in particolare una comune manifestazione aromatica e una avvolgente dolcezza, mai sopra le righe.

Ma è forse sui formaggi, sia in quelli stagionati a pasta erborinata che anche in quelli caprini a pasta molle, che questo nettare sa esaltare la sua disponibilità all’incontro col cibo e sa sorprendere per profondità e densità. Da provare anche con null’altro che un camino acceso, un buon libro e…

Vinsanto del Chianti Classico

Chianti Classico

DOCG

« pagina prima

Condividi

Chianti Classico
Gran Selezione
Vigneto di Campolungo

DOCG

pagina dopo »