News & Eventi

Le notizie da Lamole di Lamole - Chianti Classico - Chianti classico Lamole di Lamole

Per il quinto anno consecutivo un Chianti Classico Lamole di Lamole ha ottenuto il più prestigioso riconoscimento per un vino italiano: i “Tre Bicchieri” della guida Vini d’Italia di Gambero Rosso.

L’edizione 2018 della guida ha infatti conferito al nostro Chianti Classico Etichetta Blu DOCG il maggiore dei punteggi: i “Tre Bicchieri” vengono assegnati dalla giuria solo ai vini ritenuti “straordinari”.

Nell’edizione 2017 ad essere premiato con i “Tre Bicchieri” era stato il Chianti Classico DOCG 2013; nell’edizione 2016 il Chianti Classico Etichetta Blu DOCG 2012.
Nelle edizioni ancora precedenti, 2015 e 2014, il punteggio più alto era invece andato al Chianti Classico Gran Selezione Vigneto di Campolungo.

Si tratta quindi della seconda volta che l’Etichetta Blu entra nella guida delle eccellenze italiane del Gambero Rosso, un risultato di cui siamo molto fieri.
Questo Chianti Classico è il più “internazionale” tra i nostri vini, perché al tradizionale Sangiovese unisce alcune piccole quantità di uve Merlot e Cabernet Sauvignon.

Il risultato è una esaltante interpretazione moderna del Chianti Classico: il profilo aromatico si distingue per le note di amarena e frutti di bosco e per l’aromaticità floreale, mentre in bocca risalta l’ampia rotondità e una tattilità glicerica con il centro bocca pieno e polposo. Il finale è ancora dominato dalla dolcezza della frutta e delle spezie.

Published in Notizie

La Guida del Gambero Rosso ha assegnato al nostro Chianti Classico Docg 2013 i “Tre Bicchieri 2017”, uno tra i più prestigiosi riconoscimenti in Italia, vero e proprio passe-partout per i mercati internazionali.

Un riconoscimento – dopo quello assegnato lo scorso anno al Chianti Classico Etichetta Blu 2012 - che va a premiare una delle interpretazioni più sincere del Chianti classico; un vino, il nostro, che è espressione di un territorio unico in cui i vigneti sono situati su dei terrazzamenti ad un'altitudine di oltre 500 metri, condizione che consente di raggiungere un'ottima maturità del frutto e al contempo di conferire particolare eleganza, ricchezza e persistenza al potenziale aromatico dei vini.

Caratteristiche tutte presenti in un bicchiere di Chianti Classico 2013, da abbinare a questo punto quanto prima ad un piatto della cucina toscana o a carni di maiale alla brace condite con olio extravergine d'oliva.

Published in Notizie
Mercoledì, 03 Agosto 2016 13:16

Una corona per il Chianti Classico Riserva 2012

Arrivano i primi riconoscimenti dalle principali Guide del settore che verranno pubblicate a fine anno.

Vinibuoni d’Italia – una delle più diffuse guide in Italia, realizzata in collaborazione col Touring Club Italiano e specificamente rivolta ai vini da vitigni autoctoni – ha appena annunciato le sue “Corone” del 2017, ovvero quei vini che hanno ottenuto il massimo punteggio in oltre venti commissioni di degustazione, che hanno coinvolto più di ottanta professionisti specializzati nelle produzioni delle diverse regioni italiane.

A prendere la “Corona” è stato il nostro Lamole di Lamole - Chianti Classico Riserva 2012, vino che racchiude sangiovese al 95%, nel rispetto della storia della più antica denominazione italiana.

Published in Notizie
Domenica, 05 Giugno 2016 07:58

I profumi di Lamole 2016

Già i Romani e poi i narratori dell’Ottocento indicavano Lamole come una delle culle del Chianti migliore.

A confermare questa tradizione – fatta di lavoro dell’uomo, di costante attenzione al territorio e, anche, di ottimali condizioni pedoclimatiche – arriva ogni anno la manifestazione “I profumi di Lamole” che vuole presentare al grande pubblico dei winelover e dei professionisti le peculiarità di questo luogo unico che domina tutto il Chianti classico.

Un Chianti d’altura, di particolare finezza ed eleganza, grazie alle caratteristiche del suolo ricco di manganese e ferro.

Tutte le Cantine di Lamole, compresi ovviamente noi di “Lamole di Lamole” hanno partecipato all’evento che per il decimo anno di fila ha “incoronato” il testimonial ideale per i vini di Lamole: un riconoscimento che quest’anno è andato al sommelier toscano Pietro Palma.

E poi tanti banchi d’assaggio dei nostri vini e delle specialità gastronomiche della zona
A rendere più ricco il programma anche le degustazioni guidate dallo stesso Pietro Palma e da Davide Bonucci.

Per gli amici di “Lamole di Lamole” una navetta ha consentito il collegamento fra la nostra Cantina ed il Bistrot Santa Margherita-Tenimenti Toscani a Greti in Chianti, rispettando così il più possibile l’ambiente lamolese; affollate, come sempre, le visite guidate nella nostra Cantina storica.

Alla fine, la cerimonia del “nono” vino di Lamole, frutto della fusione in un singolo vino della produzione delle otto cantine del territorio: un simbolo di unità nel nome del più autentico fra i Chianti.

Published in Notizie
Martedì, 24 Maggio 2016 10:19

Vintage - I vini che sfidano il tempo

C’era anche Lamole di Lamole a "Vintage, I vini che sfidano il tempo" l'incontro organizzato da “Civiltà del Bere” al Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano il 24 maggio 2016. Un’intera giornata dedicata alle etichette italiane più capaci di sfidare il tempo, una selezione d’altissimo profilo della grande produzione vitivinicola italiana.

Lamole di Lamole si è presentata col Chianti Classico 2013 / 1997 (Sangiovese e altri vitigni, affinamento in grandi botti di rovere); il Chianti Classico Etichetta Blu 2012 / 1997 (dove assieme al Sangiovese compaiono Cabernet Sauvignon e Merlot, con affinamento in barrique) e il Chianti Classico Riserva 2011 / 1997 (Sangiovese e Canaiolo, con due anni di affinamento in grandi botti di rovere).

Grande l’affluenza di winelovers atturati dalla possibilità, davvero unica, di valutare la capacità di evoluzione di questi grandi testimonial dell’enologia italiana e, per noi, la possibilità di mostrare come l’eleganza naturale dei vini di Lamole di Lamole trovi conferma e si sviluppi perfettamente nel tempo.

Published in Notizie
Lunedì, 16 Maggio 2016 08:09

Terre d’Italia 2016 - Vini d’Autore

Si è conclusa lunedì 16 maggio, “Terre d’Italia 2016 - Vini d’Autore”, la fortunata rassegna organizzata da “l’Aquabona” in Versilia che, quest’anno, alla sua quarta edizione, ha aperto le sue porte a tutta la grande produzione italiana dopo molti focus sulle più importanti regioni produttive.

Un parterre d’eccezione, con molte fra le più prestigiose realtà italiane, e con una sezione dedicata ai “vin-de-garde” , alle vecchie annate di vini prestigiosi: in tutto sono state ottanta le cantine e 400 i vini in
degustazione.

Lunedì 16, in assaggio, c'erano anche le vecchie annate: è stato il momento per valutare il vero savoir-faire di questi produttori capaci di realizzare vini che il tempo può solo rendere migliori.

Lamole di Lamole ha partecipato e proposto in degustazione i seguenti vini: Chianti Classico 2013; Chianti Classico Etichetta Blu 2013; Chianti Classico
Riserva 2011 e il Chianti Classico Gran Selezione “Vigneto di Campolungo” 2011.

Come vecchia annata abbiamo invece proposto il Chianti Classico Riserva 1997.

Published in Notizie

Si susseguono le conferme per il nostro Chianti Classico DOCG: tre fra le più importanti e lette riviste statunitensi, punto di riferimento per esperti e appassionati di vino di tutto il mondo, hanno infatti recensito le nostre etichette emettendo giudizi assai lusinghieri. Si tratta di Wine Spectator, Wine & Spirits e Wine Enthusiast.

La Gran Selezione Vigneto di Campolungo 2011 ha “incassato” ad esempio 90 punti da Wine & Spirits e altrettanti da Wine Enthusiast, 87 invece i punti per l’Etichetta Blu (il blend di Sangiovese, Cabernet sauvignon e Merlot) assegnati da Wine Enthusiast che ha inoltre valutato con un più che lusinghiero 88 il nostro Chianti Classico DOCG 2012

A fare la parte del leone ci ha pensato però la nostra Riserva 2011: ben 93 punti da Wine Spectator e 90 da Wine Enthusiast.
Per il primo la Gran Selezione è “ottimamente bilanciata, con note di ciliegia, cuoio, spezie e sottobosco” mentre Wine Enthusiast sottolinea l’eleganza e la struttura portata dai tannini, il suo grande impatto olfattivo con frutti di bosco e mentolo, e le note al palato molto ricche dove alle sensazioni fruttate come l’amarena e il lampone si aggiungono sentori di liquirizia e spezie.

Entrambe le riviste – fondamentali per molti consumatori nel formarsi un’opinione e indirizzarsi ad una acquisto – evidenziano il grande potenziale di invecchiamento di questo vino.
Per noi di Lamole di Lamole, più che una conferma, l’incoraggiamento a proseguire sulla strada intrapresa: assoluta fedeltà al territorio, estrema attenzione all’ambiente ed alla sostenibilità di tutte le nostre lavorazioni, grande cura nel preservare tutte le qualità dei grappoli che ogni anno la Natura ci “affida”.

Published in Notizie

Anno importante il 2016 per il Chianti Classico, si festeggiano i 300 anni di storia di una denominazione unica, figlia di un territorio straordinario, da sempre luogo ideale per la produzione di vini di altissima qualità. 

E un compleanno così importante va festeggiato nel migliore dei modi: il primo grande appuntamento il Chianti Classico lo ha celebrato nelle giornate del 15 e 16 febbraio con la “Chianti Classico Collection 2016”

Nel suggestivo scenario della Leopolda di Firenze, il Gallo Nero ha presentato le sue nuove annate in una raccolta unica al mondo: 165 aziende per 587 etichette in degustazione, un totale di 7000 bottiglie che in due giorni di manifestazione hanno convinto sia gli operatori del settore che i winelovers intervenuti.

Come sempre la “Chianti Classico Collection” per Lamole di Lamole è stato un momento esaltante e coinvolgente, dove abbiamo presentato il frutto del nostro lavoro: chi è venuto a trovarci ha potuto assaggiare in anteprima il Chianti Classico annata 2013, la Riserva 2012 e il Gran Selezione Vigneto di Campolungo 2011 (quest’ultima già in commercio).

Il Chianti Classico 2013 sarà a disposizione in tarda primavera, la Riserva 2012 all'inizio dell'autunno.

Prossimo appuntamento per incontrare “dal vivo” questi grandi vini è quindi la 50.ma edizione del Vinitaly, a Verona, al nostro stand. Un appuntamento per allievare la sofferenza dei mesi d’attesa per gli appassionati del Chianti Classico Lamole di Lamole!

Published in Notizie
Martedì, 15 Dicembre 2015 08:47

Instagram - Desy77_elle

Published in Press Italiano
Domenica, 06 Dicembre 2015 08:51

Twitter - Davide Oltolini

Published in Press Italiano
Mercoledì, 04 Novembre 2015 11:03

Facebook - Ville&Casali

Published in Press Italiano
Mercoledì, 04 Novembre 2015 08:41

Vino italiano: ottant’anni di gusto

Published in Press Italiano
Domenica, 01 Novembre 2015 10:58

Lamole Baricentro Toscano

Published in Press Italiano
Martedì, 27 Ottobre 2015 15:05

Facebook - Peperoni e Patate

Published in Press Italiano
Martedì, 27 Ottobre 2015 09:15

Twitter - Teresa Balzano @Tery_Pep

Published in Press Italiano
Giovedì, 22 Ottobre 2015 15:10

Facebook - Andrea Gori

Published in Press Italiano
Giovedì, 22 Ottobre 2015 14:55

Instagram - burde73

Published in Press Italiano
Giovedì, 22 Ottobre 2015 09:22

Twitter - Andra Gori @burde

Published in Press Italiano
Lunedì, 19 Ottobre 2015 14:52

Instagram - Chefs4Passion

Published in Press Italiano
Lunedì, 19 Ottobre 2015 09:19

Twitter - Chefs4Passion

Published in Press Italiano
Giovedì, 15 Ottobre 2015 14:27

Tre bicchieri Toscana Gambero Rosso

Published in Press Italiano
Mercoledì, 14 Ottobre 2015 15:02

Anteprima Tre Bicchieri 2016. Toscana

Published in Press Italiano

E’ il più prestigioso fra i riconoscimenti per i vini italiani, tanto da essere oramai una vera e propria istituzione. E quest’anno, a fregiarsi del “Tre Bicchieri® “nella guida Vini d'Italia 2016 del Gambero Rosso, è l’Etichetta Blu, il Chianti Classico DOCG 2012 di Lamole di Lamole. 

Un Chianti che noi definiamo come il “più internazionale” fra i nostri Chianti Classico perché al tradizionale Sangiovese unisce alcune piccole quantità di uve Merlot e Cabernet Sauvignon. Una particolarità che rende questo “grande rosso”  più complesso e incredibilmente ricco di profumi e di sapori. 

Un vino che è l'espressione di un territorio unico in cui i vigneti a coltivazione biologica sono situati su dei terrazzamenti ad un'altitudine di oltre 500 metri, condizione che per escursione termica, esposizione, ventilazione, drenaggio del suolo consente di raggiungere un'ottimale maturazione dei grappoli e nello stesso tempo conferisce particolare eleganza e ricchezza al potenziale aromatico e gustativo del vino. 

Un Chianti Classico che si sposa perfettamente coi piatti di carne alla brace e si esalta negli abbinamenti con i formaggi stagionati. 

 

Published in Notizie
Domenica, 11 Ottobre 2015 15:09

Facebook - Beverfood

Published in Press Italiano
Domenica, 11 Ottobre 2015 09:27

Twitter - BeverFood

Published in Press Italiano
Giovedì, 01 Ottobre 2015 15:01

Espresso Guida dei Vini 2016

Published in Press Italiano
Mercoledì, 30 Settembre 2015 08:42

Instagram - Patroclo75

Published in Press Italiano
Venerdì, 25 Settembre 2015 08:50

Facebook - Andrea Gori

Published in Press Italiano
Giovedì, 24 Settembre 2015 08:45

Instagram - Burde73

Published in Press Italiano
Giovedì, 24 Settembre 2015 08:24

Twitter - Andrea Gori

Published in Press Italiano
Martedì, 01 Settembre 2015 15:43

Ottant'anni di gusto

Published in Press Italiano
Martedì, 01 Settembre 2015 15:36

Un giorno in Toscana

Published in Press Italiano
Martedì, 01 Settembre 2015 15:27

Sulle strade dei grandi rossi

Published in Press Italiano
Martedì, 01 Settembre 2015 15:03

Dining in a wine cellar

Published in Press Italiano
Venerdì, 07 Agosto 2015 14:52

Nel cuore del Chianti Classico

Published in Press Italiano
Venerdì, 07 Agosto 2015 14:48

Facebook - Golosaria

Published in Press Italiano
Domenica, 05 Luglio 2015 13:07

DEGUSTAZIONI AD ALTA QUOTA

Published in Press Italiano
Venerdì, 03 Luglio 2015 09:57

Alice TV - Expo è servito

Published in Press Italiano
Mercoledì, 01 Luglio 2015 13:03

Twitter - Tery PeP

Published in Press Italiano
Mercoledì, 01 Luglio 2015 12:35

Instagram - Tery Pep

Published in Press Italiano
Pagina 1 di 3