News & Eventi

16 Maggio 2016

Terre d’Italia 2016 - Vini d’Autore

Si è conclusa lunedì 16 maggio, “Terre d’Italia 2016 - Vini d’Autore”, la fortunata rassegna organizzata da “l’Aquabona” in Versilia che, quest’anno, alla sua quarta edizione, ha aperto le sue porte a tutta la grande produzione italiana dopo molti focus sulle più importanti regioni produttive.

Un parterre d’eccezione, con molte fra le più prestigiose realtà italiane, e con una sezione dedicata ai “vin-de-garde” , alle vecchie annate di vini prestigiosi: in tutto sono state ottanta le cantine e 400 i vini in
degustazione.

Lunedì 16, in assaggio, c'erano anche le vecchie annate: è stato il momento per valutare il vero savoir-faire di questi produttori capaci di realizzare vini che il tempo può solo rendere migliori.

Lamole di Lamole ha partecipato e proposto in degustazione i seguenti vini: Chianti Classico 2013; Chianti Classico Etichetta Blu 2013; Chianti Classico
Riserva 2011 e il Chianti Classico Gran Selezione “Vigneto di Campolungo” 2011.

Come vecchia annata abbiamo invece proposto il Chianti Classico Riserva 1997.

< torna alle news

Terre d’Italia 2016 - Vini d’Autore